Pizza ai Carciofini

Difficoltà: 
minima
Tempo: 
45 min
Per: 
2
Ingredienti: 

Per l’impasto:

600 grammi di farina 00

1 grammo di lievito di birra

35 millilitri di olio extra vergine di oliva

15 grammi di sale

350 millilitri di acqua

 Per la farcitura:

carciofini sott’olio Valbona q.b.

200 millilitri di passata di pomodoro

200 grammi di mozzarella per pizza

5 grammi di sale

4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Preparazione: 

1 - Ore 19.00: sciogliere il lievito di birra in 20 millilitri di acqua tiepida presi dal totale. Nella ciotola della planetaria versare la farina, il lievito disciolto nell’acqua ed iniziare ad impastare; aggiungere l’acqua poco alla volta, man mano che viene assorbita.

2 - Infine mettere il sale e l’olio, sempre impastando. L’impasto sarà pronto dopo circa 15 minuti, quando sarà liscio, omogeneo e ben incordato.

3 - Mettere l’impasto in una ciotola unta di olio; coprire con la pellicola e mettere a riposare in frigorifero per 12 ore.

4 - Ore 7.00: tirare fuori l’impasto dal frigorifero e lasciare a temperatura ambiente per 9 ore.

5 - Ore 16.00: dividere l’impasto in 4 parti uguali, formare delle palline, coprirle e farle lievitare per 3 ore.

6 - Ore 19.00: infarinare il piano di lavoro e stendere le pizze con le mani, lasciando il cornicione più alto. Coprirle con un canovaccio ed accendere il forno alla massima temperatura.

7 - Condire la passata di pomodoro con l’olio ed il sale.

8 - Quando il forno sarà caldo, mettere le pizze sulla teglia (senza carta forno e senza olio, ma solo con della farina per non farle attaccare); condirle con la passata di pomodoro condita ed infornare nella parte bassa del forno. Quando la pizza inizierà a gonfiarsi e dorarsi, aggiungere la mozzarella a dadini ed i carciofini ed infornare nuovamente per qualche minuto.