Crocchette di Persico con Pesto di Carciofini Valbìo

Difficoltà: 
media
Tempo: 
1 h
Per: 
2
Ingredienti: 

400g di latte scremato

160g di pesce persico

150g di ricotta vaccina

130g di pane secco

40g di parmigiano grattuggiato

30g di pangrattato

3 spicchi d’aglio

1 uovo

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

¼ di bicchiere di vino bianco secco

Noce moscata q.b.

Sale, pepe

Olio extravergine d’oliva

 

Per il pesto

185g di carciofini tagliati biologici Valbìo

40g di olio extravergine d’oliva

20g di capperi (dissalati)

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Preparazione: 

1 - In una ciotola dai bordi alti bagnate il pane secco con il latte e lasciatelo in ammollo fino a quando non sarà facile impastarlo.

2 - Fate bollire per due minuti il pesce persico in una pentola insieme al vino bianco, all’aglio e ad un pizzico di sale.

3 - Impastate il pane ammollato con il pesce, la ricotta ben sgocciolata, il parmigiano grattugiato, il pangrattato, l’uovo, il prezzemolo, la noce moscata, una presa di sale e una macinata di pepe nero.

4 - Fate riposare l’impasto in frigorifero per 15 minuti poi, con l’ausilio di due cucchiai, formate delle quenelle che posizionerete su dei rettangoli di carta forno e che impacchetterete, una ad una, torcendo due lati e creando una forma di caramella.

5 - Cuocete in forno a 180° per 40 minuti e servite le crocchette calde, non bollenti, private del cartoccio.

6 - Nel frattempo pestate, o frullate, i carciofi Valbona sgocciolati con i capperi, il prezzemolo e l’olio di oliva. Servite il pesto come accompagnamento per le crocchette di persico.