Quinoa, carciofi, mandorle e zucca grigliata

Difficoltà: 
minima
Tempo: 
20 min
Per: 
4
Ingredienti: 

250 g di quinoa mista

350 g di carciofini a base di carciofo spinoso di Sardegna DOP Valbona

200 g di fagioli borlotti (io ho scelto quelli di Lamon Igp) lessati

200 g di Zucca Grigliata Valbona

40 g di mandorle

1 limone non trattato

rosmarino e salvia

mandorle a lamelle

olio extravergine d’oliva

sale e pepe

300 g di polpa di zucca cotta al forno

1 cucchiano scarso di curcuma

latte di riso qb

olio extravergine d’oliva

sale

Preparazione: 

1 - Lavate con cura la quinoa e mettetela a cuocere immersa in acqua leggermente salata (l’acqua dovrà coprirla di circa un dito). Fate cuocere fino a quando l’acqua sarà stata assorbita completamente, i semi si saranno aperti e il cuore sarà morbido. Se dovesse asciugarsi troppo velocemente aggiungete ancora quanche cucchiaio d’acqua.

2 - Scolate con cura i carciofini*, tenete due da parte e fate gli altri a tocchetti. Frullate al minipimer i carciofi con le mandorle e qualche foglia di salvia, un filo d’olio, sale e pepe fino a ottenere una crema. Unite un goccio d’acqua se necessario. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e mescolate.

3 - Fate a tocchetti la zucca grigliata e condite i fagioli con il rosmarino tritato finemente.

4 - Tostate le mandorle a lamelle, frullate la polpa di zucca con la curcuma, un goccio d’olio e un pochino di latte di riso, sale.

5 - Condite la quinoa con la crema di carciofi e mandorle, servitela con la crema di zucca, i fagioli al rosmarino, la zucca grigliata e le mandorle tostate.

 

*se avete dei carciofi freschi potete saltarli in padella o lessare i fondi e usarli per preparare la crema, sarà deliziosa!