Farfalle con pesto alla genovese e granella di nocciole

Difficoltà: 
media
Tempo: 
1 h
Per: 
5
Ingredienti: 

300 grammi di farina 00

200 grammi di semola di grano duro

5 uova

1 pizzico di sale

1 pizzico di curcuma

1 vasetto di Pesto alla Genovese senza aglio

50 grammi di nocciole 

Preparazione: 

Iniziare preparando le farfalle fresche setacciando le due farine e disporle a fontana sulla spianatoia. Al centro disporre le uova, il pizzico di sale e se piace un pizzico di curcuma. Lavorare gli ingredienti, dapprima con una forchetta e poi con le mani; impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

Far riposare l’impasto coperto per circa 30 minuti.

Stendere la pasta in una sfoglia sottile; lo spessore deve essere di circa1.5 millimetri. Con una rotella dentellata, ricavare dei rettangoli larghi circa 3 centimetri per 6.

Formare le farfalle: posizionare l’indice al centro del rettangolo e pinzare i lati con il pollice ed il medio; quindi togliere l’indice e premere il centro per far aderire molto bene i due lati.

Far riposare 30 minuti all’aria. Nel frattempo sminuzzare grossolanamente le nocciole e tenerle da parte.

Cuocere le farfalle in abbondante acqua salata per circa 12 minuti; scolarle e condirle con il pesto alla genovese e la granella di nocciole.